Studio per la Divina Commedia - seconda serie - biro su carta, 2019
Studio per la Divina Commedia - seconda serie - biro su carta, 2019

Studio per la Divina Commedia

"Fin dai tempi del liceo ho sempre coltivato il desiderio di confrontarmi, prima o poi, con la geografia della Divina Commedia. Mi attraeva incredibilmente il fatto che mappando il mondo dell'oltretomba, Dante stesse ad un tempo descrivendo il mondo reale a lui contemporaneo e cartografando la geografia dell'anima dell'uomo, dai vizi puniti nell'Inferno fino alla luminosa mente divina contemplata nel Paradiso.  

 

Così, dal 2017 in poi, ho intrapreso un percorso di studio del magnum opus di Dante contraddistinto dalla pratica della trascrizione del testo integrale. Rispettando la geografia delle cantiche, il testo assume una forma circolare ed il flusso di scrittura ricalca lo stesso movimento di Dante in ciascuno dei tre mondi: una spirale che dall'esterno va verso l'interno procedendo in senso antiorario. Per farlo, ho realizzato il primo Studio per Inferno, trascrivendo il testo dall'interno verso l'esterno in maniera da individuare il diametro utile alla trascrizione corretta dei successivi Studio per Purgatorio e Studio per Paradiso, realizzati nel 2018.  

 

Nel 2019, in occasione della mostra Ecumene presso Atipografia, ho prodotto la seconda serie di trascrizione della Divina Commedia. Si distingue dalla prima per una separazione ragionata dei gironi e dei cerchi all'interno delle singole cantiche, evidenziando così il carattere "cartografico" dell'opera. Si tratta anche qui di uno studio in vista della trascrizione integrale su materiali ben diversi dalla carta, e che costituiranno la versione definitiva dell'operazione."

"Ever since high school I have always cultivated the desire to confront, sooner or later, the geography of the Divine Comedy. I was incredibly attracted to the fact that by mapping the world beyond the grave, Dante was at the same time describing the real world contemporary to him. and mapping the geography of the soul of man, from the vices punished in Hell to the luminous divine mind contemplated in Paradise.

 

So from 2017 onwards I embarked on a study path of Dante's magnum opus, characterized by the practice of transcribing the full text, through a circular form and a flow of writing that follows the same movement of Dante in the canticles: a spiral which from the outside goes inwards proceeding counterclockwise.

To do this, I created the first Study for Inferno, transcribing the text from the inside out so as to identify the diameter useful for the transcription of the subsequent Study for Purgatory and Study for Paradise, made in 2018.

 

In 2019, on the occasion of the Ecumene exhibition at Atipografia, I produced the second series of transcriptions of the Divine Comedy. It is distinguished from the first by a reasoned separation of the circles and circles within the individual canticles, thus highlighting the "cartographic" character of the work.

Here too it is a study in view of the full transcription on materials that are very different from paper, and which will constitute the definitive version of the operation. "


Studio per Paradiso II - biro su carta, 2019
Studio per Paradiso II - biro su carta, 2019
Studio per Purgatorio II - biro su carta, 2019
Studio per Purgatorio II - biro su carta, 2019
Studio per Inferno II - biro su carta, 2019
Studio per Inferno II - biro su carta, 2019
Studio per Inferno II - dettaglio
Studio per Inferno II - dettaglio